TLC. Nuove reti, operatori di telefonia uniti. MDC: “Svolta importante, costi minori per utenti”

Telecom, Vodafone, Wind e Fastweb uniti nel progetto di realizzare una rete che porti fibra ottica e connessioni a 100 megabit nelle case degli italiani, attraverso una società che permetterà di condividere parte dei costi. La soluzione trova il favore del Movimento Difesa del Cittadino, che "accoglie favorevolmente il progetto degli operatori Telecom, Vodafone, Wind e Fastweb di realizzare un network che porti fibra ottica e connessioni a 100 megabit nelle case attraverso un’unica società".

"Si tratta di una svolta importante – spiega l’associazione – perché in questo modo ci sarà una sinergia economica e tecnica che renderà più efficace l’intervento, evitando anche duplicazioni. Non solo, auspicabilmente saranno anche più contenuti i costi per gli utenti. Non bisogna dimenticare – conclude MDC – che l’Italia è una tra gli ultimi paesi europei a dotarsi una rete banda larga di nuova generazione NGN e che quest’ultimo è ormai è uno strumento fondamentale per la ripresa economica e per migliori servizi ai cittadini".

Comments are closed.