TLC. Open access di Telecom, UNC: interessante ma merita un attento esame

Rete Telecom: la proposta di "open access" sembra interessante ma merita un esame attento da parte dell’Autorità per le Comunicazioni e dell’Europa. È quanto commenta l’Unione Nazionale Consumatori in relazione al piano presentato da Telecom. "Sul piano open access proposto da Telecom Italia per gestire la rete di accesso del gruppo è necessario un attento esame da parte dell’Autorità per le TLC e del Commissario europeo per la Società dell’informazione, Viviane Reding: l’Autorità italiana deve assicurarsi che l’ex monopolista offra tutte le garanzie in tema di governance, mentre il commissario Reding deve verificare se l’Open access soddisfi tutti i requisiti previsti dalla normativa europea": è quanto commenta l’UNC che rileva come "la proposta di Telecom Italia sembra interessante. Tuttavia per formulare un giudizio complessivo sul piano presentato da Telecom è necessario esaminarlo con grande attenzione alla luce delle nuove strategie industriali del gruppo".

Comments are closed.