TLC. Passaggio ad altro gestore, Vodafone a MDC: “Con noi non si perde il credito residuo”

"Il passaggio ad altro Gestore di telefonia mobile non comporta la perdita del traffico disponibile della sua carta ricaricabile". È questa la risposta di Vodafone Italia a quanto sostenuto dal Movimento Difesa del Cittadino. Ieri sera, infatti, l’associazione di consumatori ha annunciato di aver inviato un esposto all’Agcom segnalando che Vodafone violerebbe le disposizioni dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni inviando agli utenti che decidono di passare ad altro operatore il messaggio: ‘La informiamo che il passaggio al nuovo Gestore di telefonia mobile comporta la perdita del traffico disponibile della sua carta ricaricabile".

La compagnia telefonica ricorda, inoltre, che "ad oggi Vodafone è l’unico operatore che in caso di recesso del cliente offre sia la possibilità di conservare il credito, sia la possibilità di ottenerne la restituzione". "Per quanto riguarda il passaggio del credito residuo in caso di richiesta di portabilità del numero – conclude la nota del gestore – non è praticato da alcun gestore in quanto non ne sono disciplinate le modalità".

Comments are closed.