TLC. Poste, ora le bollette si pagano con il cellulare

Inviare telegrammi e pagare le bollette dal cellulare non è più fantascienza. Basta infatti essere titolari di una SIM PosteMobile, l’operatore di telefonia di Poste Italiane, e averla associata a una carta prepagata Postepay o al proprio conto BancoPosta. Lo riferisce Poste italiane in un comunicato.

Per pagare un bollettino premarcato (quelli delle principali utenze), ad esempio, basta visualizzare sul menù della SIM, l’opzione "Acquista e Paga" e poi "Bollettino" e seguire le istruzioni indicate sul display del cellulare. Il servizio prevede l’invio al cliente di una e-mail all’indirizzo di posta elettronica di poste.it e di un SMS di conferma al termine della procedura di pagamento (si potrà richiedere anche una ricevuta cartacea).

"Si tratta – spiegato Poste – di una rivoluzione destinata a modificare radicalmente le abitudini degli italiani".

 

Comments are closed.