TLC. Reti nuova generazione, presentate 4 offerte: domani si apre l’asta

L’Italia si avvicina alle reti di nuova generazione. Ieri è scaduto il termine per la presentazione delle offerte economiche per la partecipazione alla gara per le frequenze nelle bande 800, 1800, 2000, 2600 Mhz. Tra le società ammesse a fine luglio hanno presentato la propria offerta H3G, Telecom Italia, Vodafone e Wind. Oggi, 30 agosto, alle ore 12, presso la sede del Dipartimento Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo economico, avrà luogo la seduta per l’apertura delle buste e domani, 31 agosto, alle ore 15.00, è previsto l’inizio dell’asta.

Con questa procedura il Governo attua uno dei pilastri fondamentali del piano Italia Digitale, dopo aver dimezzato il digital divide e aver messo in campo un innovativo progetto di sviluppo per le reti Ngn. E l’Italia è tra le prime nazioni europee ad assegnare tali frequenze all’industria della telefonia mobile.

Comments are closed.