TLC. Sanremo, Adoc chiede all’Antitrust di verificare costi e finanziamenti del Festival

Ancora polemica sul Festival di Sanremo. L’Adoc ha richiesto all’Antitrust di verificare, a titolo conoscitivo, in quale misura siano ripartiti i finanziamenti del Festival tra canone, televoto e pubblicità commerciale, tenendo conto che, in base alle notizie apparse su stampa e media, le spese sostenute per i compensi di conduttori e ospiti e per i costi di gestione risultano essere particolarmente elevate.

Qualora risultasse che la parte prevalente di finanziamento ricade sul canone l’Adoc ipotizza una possibile violazione dei principi del libero mercato e della concorrenza, considerando anche che lo spettacolo va in onda in concorrenza con programmi di altre reti commerciali. Inoltre, sempre nell’ipotesi di un finanziamento maggioritario del canone, l’Associazione dei consumatori si domanda se sia corretto inserire pubblicità commerciali in un programma sostenuto a livello economico con soldi dei contribuenti.

 

Comments are closed.