TLC. Sanzione Antitrust a Tele 2. Consumatori: “Fondamentale la libertà di scelta”

Sanzione Antitrust a Tele 2 per pratiche commerciali scorrette: secondo l’Autorità, l’azienda ha infatti ostacolato il diritto dei clienti a trasferire le utenze presso altri operatori. Da qui la sanzione di 120 mila euro. Positivo il commento di Federconsumatori e Adusbef: "Già nei mesi scorsi, – affermano le due associazioni – le nostre associazioni avevano segnalato alle Authority le enormi difficoltà che gli utenti riscontravano nei passaggi o rientri nei vari operatori telefonici, subendo gravi ritardi e disservizi. Riteniamo che il diritto alla libertà di scelta da parte dei cittadini all’interno del mercato delle telecomunicazioni sia un diritto di fondamentale importanza".

"Il funzionamento del mercato delle telecomunicazione e di ogni mercato che si rispetti dovrebbe essere improntato alla massima trasparenza e correttezza – dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, presidenti di Federconsumatori e Adusbef – In tale scenario, la vera concorrenza si dovrebbe realizzare con l’abbattimento delle tariffe ed una qualità sempre maggiore del servizio".

Comments are closed.