TLC. Sardegna, Consumatori a Cappellacci: provvedere a istituzione Corecom

La regione Sardegna non ha ancora nominato i membri del Corecom: "Un lungo iter durato 2 anni che pone la Sardegna in una condizione di disparità rispetto alle altre Regioni che hanno da tempo istituito questo importante strumento di controllo" denunciano le sedi locali dell’Unione Nazionale Consumatori, Codici, Adusbef, Assoutenti, Altroconsumo, Confconsumatori e La Casa del Consumatore.

Le Associazioni chiedono al presidente Cappellacci di sanare questo vuoto portando al più presto all’attenzione del Consiglio l’importanza dell’istituzione del Corecom, nominando i componenti come da legge regionale 28.07.2009. "Ad oggi assistiamo – affermano le Associazioni – continuamente a consigli regionali con all’ordine del giorno le nomine per la creazione del Corecom ma puntualmente l’odg non viene preso in considerazione".

Comments are closed.