TLC. Switch off, Consumatori attivi per risolvere i problemi

Per il secondo anno Adiconsum ha portato a termine il progetto DIGITALE CHIARO, ideato per incontrare i consumatori che devono affrontare il passaggio dalla tv analogica a quella digitale. In tutte le città dove lo stand attrezzato ha sostato – ha spiegato Paolo Giordano, segretario nazionale dell’Associazione – c’è stata un’altissima affluenza a dimostrazione che le informazioni sulla tv digitale non bastano mai. In tutte le città abbiamo trovato cittadini, informati dalla stampa locale, che aspettavano l’installazione dello stand.

4074 Km percorsi, 3 regioni (Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia) e 16 città visitate, 26000 guide distribuite, 15 sportelli Adiconsum impegnati. Un grosso impegno organizzativo – prosegue Giordano – ripagato dalla massiccia presenza di consumatori affamati di notizie. Il progetto DIGITALE CHIARO è stato anche uno stimolo nei confronti delle amministrazioni locali che dopo ogni tappa del tour si sono attivate, contattando anche le nostre sedi locali, per continuare a dare una corretta informazione ai cittadini, soprattutto alla fascia più anziana, che non riesce ad essere pronta a questo passaggio tecnologico.

Sete di notizie confermata anche da Altroconsumo che in poche ore ha prestato assistenza a oltre 400 utenti alle prese con la risintonizzazione dei canali causata dal passaggio al digitale in in Lombardia, Piemonte orientale, province di Parma e Piacenza. Altroconsumo fa sapere che terrà aperto per tutta la settimana il numero verde 800.088.265 dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle ore 14,00 alle 17,00.

Comments are closed.