TLC. Switch off Toscana, sì al “Codice Etico antennisti”

E’ stato firmato ieri il protocollo d’intesa tra Regione Toscana, associazioni artigiane rappresentative degli antennisti, Confartigianato Imprese Toscana e CNA Toscana, associazioni dei consumatori e utenti e associazioni degli amministratori condominiali e immobiliari, per la tutela e il sostegno del cittadino-consumatore durante la fase di switch-off che interesserà la Toscana dal 18 novembre in poi.
Oggetto dell’intesa serie di azioni specifiche a tutela dei cittadini per prevenire informazioni ingannevoli e interventi di installatori abusivi, fornire assistenza con adeguate condizioni di trasparenza, semplicità ed economicità e per promuovere, da parte di tutti i firmatari, un’adeguata attività di informazione sui servizi stessi. È stato per tanto redatto un "Codice Etico antennisti" per consentire agli utenti una fruizione trasparente ed efficace dei servizi sia sotto il profilo economico che sotto il profilo tecnico che tocca temi importanti quali le tariffe indicative per l’intervento dell’antennista, il montaggio del decoder e il preventivo.

Le tariffe indicative per l’intervento, compreso di IVA al 21% , per collegamento, regolazione e collaudo sono pari a 44 euro. L’intervento supplementare, che comprende il montaggio di più apparati è pari a 11 euro per ogni apparato, da aggiungere alla tariffa standard. Alle tariffe indicate non viene applicato il "Diritto di chiamata". Per quanto riguardo il preventivo su sopralluogo, nel caso in cui viene eseguito il lavoro dall’impresa è gratuito. Il preventivo su sopralluogo, nel caso in cui il lavoro NON viene effettuato, deve essere concordato preventivamente fra le parti.

Per evitare fregature è bene, in quest’ultimo caso, concordare preventivamente il prezzo del sopralluogo con l’antennista oppure rivolgersi direttamente alla ditta che lo fa gratuitamente.

Per segnalare problematiche generiche ed ottenere maggiori informazioni Adiconsum ha messo a disposizione un indirizzo e-mail, digitalechiaro@adiconsum.it oppure, sul sito www.adiconsum.it è possibile reperire tutte le informazioni utili ai consumatori per realizzare un corretto switch off.

Comments are closed.