TLC. Veneto, dal Cipe 6,5 Mln di euro per nano – bio tecnologie e banda larga

Ammontano a 6,5 milioni di euro le risorse attribuite dal Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (CIPE) alla Regione Veneto per la ricerca in materia di nano e bio tecnologie e lo sviluppo della "società dell’informazione" per la diffusione della banda larga. In particolare, oltre 5 milioni sono stati riservati a rafforzare la ricerca, e 1 milione 290 mila a sviluppare la diffusione della banda larga nel Veneto.

In tema di banda larga, la Regione ha inoltre assunto la decisione di inserire nel Proprio Documento Strategico per la Programmazione dei Fondi Europei 2007-2013 una precisa indicazione, ritenuta molto importante per sostenere lo sviluppo del settore: prevedere, nelle progettazioni di strutture viarie, la realizzazione contestuale lungo gli assi stradali della canalette adatte a contenere i cavi della banda larga.

Comments are closed.