TRASPORTI. Alitalia, Consumatori: agli obbligazionisti rimborso del 70%

Il Comitato Alitalia di Federconsumatori "ha ottenuto un primo risultato, anche se ancora non del tutto soddisfacente, per gli obbligazionisti con un rimborso previsto del 70% circa": è quanto dichiara in una nota stampa il presidente Federconsumatori Rosario Trefiletti. Il Comitato invita tutti i titolari di azioni e obbligazioni Alitalia a chiedere tutta la documentazione alla banca o all’intermediario che ha negoziato i titoli e a rivolgersi ai legali dell’associazione.

In particolare, le modifiche che il Comitato intende promuovere nel dibattito parlamentare sul caso Alitalia riguardano la richiesta di dilazionare il termine (oggi al 31 agosto 2009) concesso ai consumatori per esercitare tale diritto come opzione alla procedura fallimentare al momento che si conoscano i valori spettanti ai creditori e quella di "aumentare l’offerta di risarcimento per i risparmiatori possessori di azioni e obbligazioni, adeguandola all’importo che sarebbe spettato ai portatori di obbligazioni in caso di accettazione da parte del Governo dell’offerta a suo tempo presentata da Air France".

Comments are closed.