TRASPORTI. Alitalia, Dona (UNC): “Auspichiamo un accordo tra Governo e Sindacati”

È previsto oggi pomeriggio il primo incontro tra le sigle sindacali e il governo dopo la presentazione del piano messo a punto da Banca Intesa e la costituzione della Compagnia aerea italiana. "Nell’interesse dei cittadini e per non dilapidare altre ingenti risorse oltre a quelle per troppo tempo dilapidate vergognosamente auspichiamo che oggi si raggiunga un accordo tra Governo e sindacati". E’ quanto dichiara l’avvocato Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori che aggiunge. "Non c’è più tempo da perdere: c’è un piano di salvataggio e rilancio credibile che lascia ben sperare per il futuro della Compagnia. Siamo convinti che alla fine prevarrà il buon senso, perché nessuno vuole il fallimento di Alitalia e la perdita del lavoro per ventimila persone".

E sulla proposta del governatore della Regione Lazio, Piero Marrazzo, di far entrare la Regione nella Cai a patto che sia competitiva e che difenda il territorio, Dona sostiene: "L’iniziativa del governatore è davvero apprezzabile e rappresenta un passo importante per le sorti della nuova Alitalia".

 

Comments are closed.