TRASPORTI. Alitalia, continuano i disagi a Linate e a Fiumicino

Anche oggi si prospettano disagi per i passeggeri Alitalia. Continua, infatti, la rigida applicazione del regolamento da parte dei piloti e degli assistenti di volo che da venerdì scorso si ripercuote, in primis, sugli utenti: fino ad adesso sono stati cancellati almeno una ventina di voli a Milano e a Roma.

E sugli scioperi è intervenuto anche il commissario Ue ai trasporti, Antonio Tajani: "Gli scioperi selvaggi di una parte possono essere sanzionati anche dall’unione europea. Se dei viaggiatori sono stati danneggiati si facciano vivi con la commissione". Anche l’Enac ha fatto sapere nei giorni scorsi di vigilare sull’operatività della compagnia mettendo in atto una serie di iniziative:

– Presenza di ispettori ENAC in aerostazione nel corso di tutta la giornata per le attività ispettive di competenza;
– Attivazione della procedura sanzionatoria in base al Regolamento Comunitario n. 261 del 2004, nei confronti di Alitalia per i disservizi che si sono verificati;
– Richiesta ad Alitalia affinché vengano forniti i nominativi dei membri di equipaggio che non si presentano ai propri turni di lavoro;
– Richiesta di ricevere da parte di Alitalia informativa ogni 2 ore sulle stato dei voli e delle cancellazioni.

Comments are closed.