TRASPORTI. Anas, al via piano traffico delle feste

Rimozione dei cantieri mobili, blocco della circolazione dei mezzi pesanti, attività di sorveglianza e pronto intervento e piano per l’A3 Salerno-Reggio Calabria: l’Anas ha predisposto il piano per la gestione del traffico durante le feste di Pasqua e per le festività del 25 aprile e del 1° maggio.

Intanto i giorni da bollino rosso: "Un forte incremento del traffico – rileva l’Anas – è previsto a partire dal pomeriggio del 1° aprile alla mattina di sabato 3 aprile e, per gli spostamenti del rientro, dal pomeriggio di lunedì di Pasquetta fino alla sera di martedì 6 aprile, quando nel pomeriggio riprenderanno a circolare anche i mezzi pesanti".

Saranno rimossi i cantieri mobili su tutta la rete nel fine settimana, dalle ore 12 del venerdì alle ore 12 del lunedì successivo, e ci sarà il blocco dei mezzi pesanti, disposto con decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, che non potranno viaggiare venerdì 2 aprile dalle ore 16,00 alle 22,00, sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 aprile dalle 8,00 alle 22,00, nella giornata di martedì 6 aprile dalle ore 8,00 alle ore 14,00.

Sulle strade e autostrade in gestione diretta, l’Anas impiegherà 1.200 unità per le attività di sorveglianza e pronto intervento, mettendo in campo circa 700 automezzi. Al via anche il piano Anas sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, per limitare i disagi e garantire i necessari standard di sicurezza e assistenza agli automobilisti. "Sia per le festività pasquali, che per il successivo periodo relativo ai tradizionali ponti di primavera del 25 aprile e del 1° maggio, è prevista la riduzione lungo l’intero tracciato dei cantieri mobili, il pattugliamento eseguito dalle squadre di pronto intervento, 24 ore su 24, in collaborazione con la Polizia stradale e la Protezione civile, e l’attivazione di postazioni multioperative (costituite da mezzi del soccorso meccanico, ambulanze e volontari) lungo tutta l’A3 e soprattutto in corrispondenza dei tratti autostradali interessati dai cantieri inamovibili". I punti critici del traffico in direzione Sud sono il tratto salernitano all’altezza di Sicignano e di Sala Consilina dove si transita su una carreggiata predisposta a doppio senso di circolazione.

Per avere informazioni prima di partire, ci si può collegare al sito www.stradeanas.it dove è possibile avere informazioni utili sulla guida sicura, sui cantieri e sugli itinerari alternativi. All’interno del sito è attivo VAI (Viabilità Anas Integrata), che fornisce informazioni georeferenziate sul traffico in tempo reale, sulla presenza dei cantieri e sugli eventi stradali (rallentamenti, ostacoli, carichi dispersi). Il servizio dell’Anas VAI è accessibile non solo da postazione fissa ma anche attraverso piattaforme Mobile, all’indirizzo http://www.stradeanas.it/mobile. Si può inoltre chiamare il numero "Pronto Anas" 841.148 e il numero verde Anas 800.290.092, dedicato alla A3 Salerno-Reggio Calabria.

Comments are closed.