TRASPORTI. Anas lancia piano vacanze. 240 km di nuovo tracciato su Salerno-Reggio Calabria

"L’informazione fa bene alle tue vacanze". È lo slogan scelto dall’Anas per il lancio del piano di gestione e comunicazione dell’estate presentato oggi in vista delle partenze automobilistiche. I giorni di maggiore concentrazione di traffico sulla rete autostradale, dunque a più alto rischio di code, sono previsti nel prossimo finesettimana e fino a lunedì – giornate da bollino nero sabato 30 luglio e a seguire sabato 6 agosto, traffico intenso di ritorno sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria in particolare dal 27 al 28 agosto. "Strade e autostrade saranno sottoposte a controlli particolari, sono previste iniziative molteplici tutte volte ad alleviare i disagi ai viaggiatori offrendo loro tempestive informazioni, assistenza e soccorso", ha detto il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli.

"L’Anas, su direttiva del Ministro Matteoli ha elaborato un piano condiviso e in linea con il nuovo Codice della Strada – ha spiegato il presidente dell’Anas Pietro Ciucci – che prevede iniziative e misure finalizzate a minimizzare i disagi all’utenza, innalzare i livelli di sicurezza, rendere tempestivi l’assistenza e il soccorso, e diffondere una corretta ed efficace informazione ai cittadini. Ma siamo certi che il piano potrà funzionare solo se accompagnato dalla sensibilità e dalla maturità degli automobilisti italiani". L’Aci a sua volta ha annunciato che schiererà 5000 persone e 3500 mezzi di intervento. Per le richieste di assistenza, la novità dell’anno è l’applicazione "iACI803.116", presente sui principali Store e scaricabile senza costo.

L’Anas ha annunciato per quest’anno la disponibilità di 240 km di nuovo tracciato sull’A3 Salerno-Reggio Calabria. "Proprio per l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria – ha detto Pietro Ciucci – l’Anas ha previsto un piano specifico di intervento e di gestione. Questa estate, gli automobilisti che, per vacanza o per lavoro, sceglieranno di percorrere l’A3 Salerno-Reggio Calabria, scopriranno una via di comunicazione ancora migliorata rispetto al recente passato grazie a 240 chilometri di tracciato del tutto nuovo, dei quali 121 km consecutivi saranno percorribili proprio nel tratto iniziale, dove il volume di traffico costituisce circa il 70% dell’intero traffico autostradale".

Secondo le previsioni, i volumi di circolazione automobilistica sono in linea con il 2010. In particolare, si rafforza la tendenza a un turismo ‘veloce ed economico’ che prevede 3-4 weekend al mare e soprattutto la tendenza dei giovani a fare periodi di ferie più brevi ma più frequenti.

Comments are closed.