TRASPORTI. Autostrade, “In viaggio con voi”: insieme Anas, Aduc, Adoc e Codacons

Anas, Aduc, Adoc e Codacons insieme per il piano estivo 2010 con l’iniziativa "In viaggio con voi", che intende garantire la qualità dei servizi agli automobilisti: ci saranno sopralluoghi sulla rete autostradale con apposite squadre di controllo e il monitoraggio sull’efficienza e sulla qualità dei servizi erogati dalle aree di servizio, la verifica della veridicità delle informazioni date sui pannelli a messaggio variabile e la loro corretta e celere visualizzazione, la verifica che i gestori delle compagnie petrolifere indichino sui pannelli le tariffe dei carburanti, i controlli sulla qualità dei servizi ai caselli.

L’Ispettorato di Vigilanza per le Concessioni Autostradali di Anas (IVCA), infatti, in collaborazione con le associazioni dei consumatori Aduc, Adoc e Codacons, vigila e controlla, al fine di una corretta gestione delle partenze 2010, affinché lungo l’intera rete autostradale italiana, vengano rispettate e applicate le misure necessarie ad agevolare il viaggio agli automobilisti. "In viaggio con voi – ha dichiarato il presidente dell’Anas Pietro Ciucci – è un’iniziativa al servizio degli automobilisti utile a verificare l’idoneità dei servizi autostradali in concomitanza dei weekend più ‘caldi di agosto’, quando milioni di persone si mettono in viaggio per le vacanze". I consumatori avranno la possibilità di segnalare eventuali disservizi sui siti www.stradeanas.it e www.inviaggioconvoi.it.

"I vacanzieri – ha affermato il presidente del Codacons Carlo Rienzi – devono ringraziare l’Anas e le Associazioni dei consumatori perché, dopo un anno di sofferenze e sacrifici per la crisi economica, almeno nella loro settimana di vacanza possano dimenticare i soliti disservizi che si incontrano nella vita quotidiana". Per il presidente Adoc Carlo Pileri, "continua la consolidata collaborazione tra Adoc e Anas al fine di garantire e verificare la sicurezza autostradale. Anche quest’anno i nostri volontari parteciperanno all’iniziativa con il massimo impegno". Aggiunge il segretario dell’Aduc, Primo Mastrantoni: "Una verifica dei servizi offerti nelle autostrade ci pare utile e opportuna. La sensibilità degli utenti e delle associazioni può dare un contributo utile al miglioramento del servizio offerto".

 

LEGGI ANCHE: TRASPORTI. Piano estivo Anas: "Parti col piede giusto, viaggia informato"

Comments are closed.