TRASPORTI. CODICI: Trenitalia, disservizi continui. Soppresso Eurostar Taranto-Roma

Meridione sempre più penalizzato nei collegamenti ferroviari. Non solo code interminabili, treni soppressi, ritardi continui e disservizi legati all’igiene ma anche un servizio minore. È quanto afferma il CODICI che denuncia come, dal primo luglio, sarà soppresso il treno Eurostar in partenza da Taranto alle 6.16 e quello in arrivo da Roma alle 21.53. "Non ci sarà più inoltre la corsa per la linea Intercity plus che parte da Taranto alle 14 e da Roma alle 12.52. I tarantini – denuncia l’associazione – avranno a disposizione solo un treno notturno che raggiungerà la capitale con un percorso più lungo al quale, ovviamente, corrisponderà un aumento del costo del biglietto".

"Con questa decisione alquanto azzardata – dichiara Ivano Giacomelli, segretario nazionale del CODICI – saranno penalizzati non solo gli utenti che da Taranto si dovranno spostare verso il Nord e viceversa ma a subire un duro contraccolpo sarà anche il turismo, importante risorsa di una splendida Regione duramente provata dalla crisi economica".

Comments are closed.