TRASPORTI. Con il Car Pooling l’autostrada costa la metà

Viaggiare insieme in autostrada fa dimezzare il pedaggio. Si chiama Car Pooling ed è la nuova iniziativa lanciata da Autostrade per l’Italia per l’autostrada A9, in concomitanza con l’inizio dei lavori di ampliamento a 3 corsie nel tratto da Lainate a Como. Dunque dal 31 agosto fino al termine dei lavori di ampliamento, le auto con almeno 4 persone a bordo che percorreranno l’autostrada da Como e Varese verso Milano e viceversa godranno nella fascia oraria di punta:

  • di uno sconto superiore al 50% sul pedaggio;
  • della predisposizione di piste dedicate al Car Pooling;
  • di una piattaforma internet a supporto dell’organizzazione del viaggio.

Mai sperimentato prima in Italia, questo sistema rappresenta una soluzione alternativa e conveniente alla mobilità tradizionale e risponde anche a specifiche esigenze delle Istituzioni Locali. Il progetto ha avuto l’appoggio delle Associazioni dei Consumatori Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori.

"Si tratta di una importante innovazione che avrà effetti positivi su più fronti – spiega il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Da un lato vi è un evidente vantaggio economico, con la tariffa autostradale ridotta di oltre il 50%; dall’altro vi è un benefico effetto sul fronte del traffico, grazie all’incentivo a viaggiare in più persone su una sola autovettura. Da non dimenticare poi, i vantaggi sul fronte ambientale e dell’inquinamento, grazie alla diminuzione del numero di autovetture sulle strade nei giorni di validità del car pooling. Speriamo – conclude Rienzi – che il progetto possa essere esteso presto anche su altre tratte autostradali italiane".

Il progetto prevede che i clienti che viaggeranno con una autovettura di classe A e B, con almeno 4 passeggeri a bordo, dalle ore 6.30 alle ore 9.30 in direzione Milano, e dalle ore 17.30 alle ore 20.00 in direzione Como e Varese, tutti i giorni feriali (dal lunedi al venerdi), al casello di Milano Nord, pagheranno una tariffa di 0,50 euro anziché 1,30 euro. La tariffa prevista per il Car Pooling rimarrà fissa per tutta la durata dei lavori.

La pista riservata al servizio sarà presidiata da un operatore, che verificherà l’esistenza di un equipaggio di almeno 4 passeggeri, la classe del veicolo e applicherà la tariffa del pedaggio scontata. Nella pista dedicata il pagamento potrà essere effettuato con tutte le modalità previste (Telepass, Viacard, bancomat fast pay, carte di credito e contanti).

Per facilitare i clienti nell’organizzazione del proprio viaggio e nella condivisione dell’auto è stata sviluppata una piattaforma web dedicata all’iniziativa (www.autostradecarpooling.it accessibile anche dal sito www.autostrade.it) dove poter offrire e richiedere un passaggio in assoluta sicurezza e nel rispetto della privacy.

Comments are closed.