TRASPORTI. Confconsumatori: offerte Trenitalia solo sulla carta

"La promozione di Trenitalia che consente di prenotare con anticipo una corsa ad alta velocità con tariffa scontata è valida solo sulla carta, almeno per quanto riguarda il mese di dicembre". E’ quanto denuncia Confconsumatori che, dopo aver ricevuto alcune segnalazioni da parte dei consumatori, ha verificato l’esistenza di un problema nella prenotazione di tutti i treni a lunga percorrenza ad alta velocita’ (Eurostar, Intercity, Frecciarossa…).

Secondo l’Associazione la causa del disservizio sarebbe il cambio orario previsto per il giorno 12 dicembre 2010, in quanto Trenitalia non ha ancora inserito nel programma computerizzato i treni con offerta dei posti a tariffa scontata ed agevolata, che possono essere acquistati dalla clientela con 30 giorni di anticipo.

"Si sta determinando – commenta Enzo Benda, responsabile Confconsumatori dei rapporti con Trenitalia – una situazione molto confusa sia per gli operatori del front-line Trenitalia, sia per i clienti che, almeno fino alla settimana scorsa, hanno lamentato gravi inadempienze, visto che i posti messi a disposizione da Trenitalia sono limitati e questo ritardo vanifica una parte di tale disponibilità. Confconsumatori ha gia’ protestato per questa mancanza e continuerà a farlo nelle sedi dovute pretendendo il rispetto di quanto concordato e pubblicizzato da Trenitalia e invocando il recupero dei giorni in cui non e’ stato possibile effettuare le prenotazioni".

Comments are closed.