TRASPORTI. Dalla Regione Liguria un indennizzo per i disagi dei pendolari ferroviari

La Regione Liguria ha approvato un provvedimento che istituisce un indennizzo per i pendolari ferroviari liguri che hanno subito disagi nel corso del 2005. Ogni anno, secondo quanto stabilito dal Contratto di servizio, la Regione assegna a Trenitalia obiettivi di puntualità e standard minimi di qualità: in caso di disservizi e del mancato raggiungimento degli obiettivi fissati viene applicata una penale. Quest’anno i proventi della multa comminata a Trenitalia, oltre 780 mila euro, saranno investiti per abbattere il costo degli abbonamenti nel corso del 2006.

Il provvedimento è stato concordato, nel corso di un tavolo tecnico istituito da Regione Liguria, con le associazioni dei consumatori, il Coordinamento dei pendolari liguri e le associazioni sindacali. I titolari di un abbonamento annuale hanno diritto a un rimborso del 10%: per riceverlo devono recarsi in una biglietteria entro il 31 dicembre 2006.

Chi invece si avvale degli abbonamenti mensili deve aspettare l’autunno: dal 5 al 25 ottobre 2006, recandosi in biglietteria e presentando almeno quattro abbonamenti mensili del 2005 (o un abbonamento annuale con decorrenza da qualsiasi giorno del 2005) riceveranno gratuitamente l’abbonamento del mese di novembre. Nelle pagine del portale dedicate ai pendolari è possibile scaricare i moduli da presentare compilati alla biglietteria presso la quale si richiede l’indennizzo.

Comments are closed.