TRASPORTI. Diritti di traffico, l’Enac potrà interdire i voli alle compagnie inadempienti

L’Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) ha siglato con Eurocontrol (organizzazione europea per la sicurezza della navigazione aerea) un accordo che autorizza l’Ente all’interdizione dei voli delle compagnie che non pagano i diritti di traffico.

L’accordo prevede che qualora Eurocontrol rilevi che una compagnia aerea abbia violato gli obblighi relativi al pagamento delle tasse, dei diritti e dei corrispettivi dovuti per il traffico aereo, d’ora in avanti lo segnalerà all’Ente che potrà in questo modo intervenire immediatamente disponendo il divieto operativo, da e per gli aeroporti nazionali, alla compagnia inadempiente.

L’Enac potrà quindi intervenire con le interdizioni nell’interesse primario dell’ENAV, società italiana per l’assistenza al volo, destinataria dei corrispettivi dei diritti di traffico e di sorvolo.

Comments are closed.