TRASPORTI. Disagi sul Frecciargento Roma-Venezia, Consumatori pronti alla causa collettiva

Ieri il Frecciargento 9416 Roma – Venezia, partito alle 14.45, si è fermato alle 15.05 sulla linea Direttissima Roma – Firenze tra Capena e Sant’Oreste a causa della rottura della linea elettrica aerea che ha disalimentato i motori del convoglio impedendo la prosecuzione della corsa. "Una cosa inaudita" dichiara Rosario Trefiletti, presidente Federconsumatori che accusa l’Azienda di non aver fornito adeguate informazioni alla clientela sostenendo per questo motivo una causa collettiva contro FS.

Ma l’Azienda non ci sta e sottolinea che "le operazioni di soccorso si sono svolte con rapidità". Le Ferrovie dello Stato, infine, si scusano con i passeggeri coinvolti e assicurano che saranno tutti adeguatamente rimborsati. Come andrà a finire?

Comments are closed.