TRASPORTI. Disservizi Ryanair, Enac attiva contestazioni

Ieri un aereo Ryanair che sarebbe dovuto decollare per Bergamo alle ore 20:25 non è nemmeno giunto presso l’Aeroporto di Ciampino a causa di un inconveniente tecnico determinando quindi la cancellazione del volo e l’impossibilità di riproteggere gli utenti su altri voli. L’Enac ha fatto sapere di aver attivato le contestazioni per la mancata assistenza e di aver inviato un esposto alla Polizia di frontiera.

L’ente ha inoltre ripetutamente cercato di contattare la compagnia aerea a Dublino per far attivare le procedure di assistenza previste dalla normativa internazionale in materia. Tale compagnia, infatti, nonostante affermi di avere una base presso Ciampino, in realtà non ha personale proprio presente su tale scalo e non ha, quindi, potuto fornire l’assistenza dovuta.

La Ryanair, nel frattempo, ha messo a disposizione un altro aeromobile che, in sostituzione di quello di ieri, sarebbe dovuto partire da Ciampino alle ore 09:30 di questa mattina. Tuttavia, anche questo secondo aeromobile ha avuto un inconveniente tecnico-pneumatico per cui la partenza è stata rinviata alle ore 12:30.

 

Comments are closed.