TRASPORTI. Ferrovie dello Stato, differito lo sciopero di domani

Domani, treni regolari. Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, infatti, ha differito lo sciopero previsto dalle ore 9,00 alle ore 17,00 di domani e indetto dalle organizzazioni sindacali del personale dipendente del Gruppo Fs (RSU/RSL dell’Assemblea nazionale dei Ferrovieri, SDL e CUB trasporti).

Tra i motivi che hanno reso necessario il provvedimento, oltre ai preoccupanti disservizi che sarebbero derivati ai viaggiatori in un giorno in cui l’affluenza è elevata, anche la concomitante e pesante congiuntura che caratterizza il trasporto aereo dovuto alla crisi di Alitalia.

Comments are closed.