TRASPORTI. Ferrovie dello Stato festeggiano Unità d’Italia e lanciano “prezzi mini”

Le Ferrovie dello Stato partecipano alla festa per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Le celebrazioni partiranno il 16 marzo durante la Notte Tricolore con uno speciale alzabandiera: un tricolore monumentale, di 40 metri quadrati, verrà issato davanti a Roma Termini, la stazione principale della Capitale. Ci sarà poi uno speciale Frecciarossa Tricolore che arriverà in stazione durante l’alzabandiera e viaggerà tutto l’anno sull’Alta Velocità, testimonial FS dei 150 anni. La nuova stazione Roma Tiburtina sarà nominata stazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. In mostra in diverse città ci saranno testimonianze e documenti storici delle FS, filmati, locomotori e modelli di convogli d’epoca, e l’anteprima assoluta del nuovo Etr 1000, il treno ad Alta Velocità dei prossimi decenni.

I festeggiamenti sono all’insegna di "prezzi mini" e offerte speciali che permetteranno di muoversi in treno con sconti fino al 60%. È quanto annuncia oggi l’azienda: "Così le Ferrovie dello Stato offrono il loro contributo alle celebrazioni dei 150 anni dell’Italia: con milioni di biglietti a prezzo ridotto per viaggiare tra le città e i luoghi dell’Unità, visitare mostre e prendere parte alle tante iniziative in calendario". Potranno essere acquistati un milione e mezzo di biglietti al mese con sconti fino al 60% e prezzi dinamici, che varieranno in ragione del treno scelto e del momento di acquisto. Sarà quindi possibile, programmando per tempo il proprio viaggio, muoversi, anche sulle Frecce ad Alta Velocità, a partire da 9 euro tra Milano e Venezia, 19 tra Roma e Bari, 24 tra Bologna e Roma, 29 tra Milano e Bari, 49 tra Torino e Napoli come tra Roma e Milano. Inoltre, con l’offerta "Sabato Italiano", da aprile fino all’11 giugno, su tutti i treni nazionali, in prima e in seconda classe, si potrà viaggiare in due spendendo la metà.

Il Frecciarossa tricolore che entrerà in stazione durante la Notte Tricolore ospiterà, il 20 marzo, il Presidente della Repubblica, in viaggio da Torino a Milano, e continuerà a circolare tutto l’anno effettuando servizi di linea, come testimonial dell’Unità d’Italia.

Il 17 marzo, il giorno della festa nazionale, verrà celebrato in 150 stazioni con "l’onore alla bandiera": le note dell’inno nazionale risuoneranno, eseguite dalle bande cittadine, al cospetto di sindaci e autorità locali. Si passa poi a ottobre quando la nuova stazione dell’Alta Velocità di Roma Tiburtina sarà nominata stazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, con dedica a Camillo Benso conte di Cavour. Da Roma a Torino, saranno numerose le mostre e gli eventi che vedranno le Ferrovie dello Stato presenti con il loro contributo di documenti e materiali storici, filmati e modelli ferroviari.

Comments are closed.