TRASPORTI. Fiumicino, MDC: “Comune e Autorità aeroportuale boicottano i taxi”

Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) ha ricevuto numerose segnalazioni da parte dei cittadini sulla grave situazione di carenza taxi all’aeroporto di Fiumicino. Secondo l’associazione, anche oggi alle 17.30 al molo A dell’aeroporto Leonardo Da Vinci, oltre 30 persone attendevano i taxi di cui non si vedeva traccia, mentre a pochi centinaia di metri al parcheggio adibito stazionavano decine e decine di vetture.

"L’incredibile disservizio si sta ripetendo spesso – spiega in una nota MDC – da quando, secondo quanto riferito dal centralino Radio taxi 3570, il Comune di Fiumicino e l’Autorità aeroportuale limitano l’afflusso dei taxi dal parcheggio ai moli". Per questo l’associazione chiede l’immediato intervento del Prefetto di Roma e del Ministero delle infrastrutture "per sanare questa incredibile situazione di disservizio, che ripetutamente si sta verificando negli ultimi tempi".

 

Comments are closed.