TRASPORTI. Gli europei vogliono auto sicure. Indagine Eurobarometro

Secondo un sondaggio di Eurobarometro, gli automobilisti europei attribuiscono una grande importanza alla sicurezza nella scelta di un’auto nonostante la percezione dei benefici dei sistemi di sicurezza non ai alta: Per questo motivo la Commissione europea ha moltiplicato le iniziative di sensibilizzazione in merito ai reali vantaggi di questi sistemi.

"La tecnologia può migliorare enormemente la sicurezza stradale e prevenire gli incidenti- ha dichiarato Viviane Reding, commissario europeo per la società dell’informazione e i media – In collaborazione con l’industria ci stiamo adoperando per sviluppare sistemi di sicurezza intelligenti. Gli Stati membri e le parti interessate devono provvedere affinché queste tecnologie così utili ed efficaci vengano rapidamente proposte su tutti i mercati d’Europa. I risultati del sondaggio mostrano l’importanza della questione per gli europei e la necessità di adottare insieme misure immediate."

Nel quadro dell’iniziativa "Automobile intelligente", lanciata nel febbraio 2006, la Commissione ha avviato due indagini per conoscere l’opinione degli automobilisti in merito a questi sistemi e il grado di conoscenza che essi hanno del loro uso e dei vantaggi che presentano. In sei paesi (Finlandia, Francia, Germania, Italia, Polonia e Regno Unito) è stata realizzata un’indagine qualitativa, mentre un’indagine quantitativa è stata condotta in tutti gli Stati membri dell’UE-25, per un totale di quasi 25mila interviste. Queste indagini consentiranno alla Commissione di comprendere l’atteggiamento degli utenti nei confronti delle nuove tecnologie e di valutare il loro grado di conoscenza al fine di decidere iniziative supplementari, come l’organizzazione di manifestazioni pubbliche, eventi e campagne mediatiche.

L’indagine ha mostrato che gli automobilisti attribuiscono grande importanza alla sicurezza al momento dell’acquisto di un’automobile, ma che essi non sono disposti a pagare un prezzo supplementare per i sistemi intelligenti. Ciò dipende forse dal fatto che, a loro avviso, le auto dovrebbero essere sicure anche senza di essi. Un’altra ragione è il prezzo, ritenuto elevato, per l’acquisto e la manutenzione di tali sistemi. Non sono state constatate differenze rilevanti fra i paesi o fra categorie di utenti della strada. Oltre al prezzo, i due criteri principali per la scelta di un’auto sono la sicurezza e il consumo di carburante.

Comments are closed.