TRASPORTI. Incontro tra Trenitalia e AACC, Adiconsum: “Gravissimo che Trenitalia lo annulli”

Adiconsum polemizza con le altre Associazioni appartenenti a Casper – Comitato contro le speculazioni ed il risparmio, in merito alla protesta contro Trenitalia. Casper, infatti, in occasione dell’incontro previsto per oggi tra i vertici di Ferrovie dello Stato e le Associazioni dei consumatori, ha deciso di consegnare un singolare regalo (un water) ai vertici di FS per protestare contro le toilette dei treni costantemente fuori uso. Ma Trenitalia ha annullato l’incontro.

"Si può condividere o meno – dichiara Pietro Giordano, Segretario nazionale di Adiconsum – l’azione ad effetto di alcune Associazioni dei consumatori, ma certamente annullare l’incontro previsto con le restanti 13 Associazioni non è né corretto né rispettoso degli accordi sottoscritti e men che meno è rispettoso dei consumatori che sono anche clienti di un’azienda che fino ad oggi lavora in un regime di monopolio, in contrasto con le normative europee. Responsabilmente, Adiconsum, insieme ad altre Associazioni dei consumatori, pur criticando aspramente alcune politiche di Trenitalia, ha sempre perseguito la strada del confronto ai tavoli negoziali nel rispetto delle firme apposte sugli accordi con l’Azienda".

"Altrettanta correttezza – continua Giordano – adesso richiediamo a Trenitalia che deve riconvocare il tavolo nel rispetto degli accordi sottoscritti per affrontare i problemi che riguardano: Carta dei Servizi; Rimborsi per ritardi; Regolamento Comunitario; Conciliazione Paritetica; Pendolarismo". "Nessun alibi e nessuna scusa possono essere accampati se si vuole veramente realizzare un servizio di qualità per i passeggeri, come spesso Trenitalia dichiara nelle proprie pubblicità".

Comments are closed.