TRASPORTI. MDC Avellino: riconosciuta la tesi a difesa degli utenti dei servizi di Tpl in Campania

Un nuovo successo del Movimento Difesa del Cittadino sul fronte del trasporto pubblico locale. Lo scorso dicembre Generoso Testa, responsabile della sede locale di Avellino aveva criticato la decisione del Consorzio Unico Campania di aumentare le tariffe e far valere i vecchi biglietti solo fino al 20 febbraio. Il Consorzio ha invece deciso che "Tutti coloro, infatti, che sono ancora in possesso di biglietti Unico Campania preacquistati alla vecchia tariffa potranno continuare ad utilizzarli fino al loro completo esaurimento. …omissis….".. Grande soddisfazione, naturalmente, da parte di dell’associazione che invita tutti gli utenti che abbiano acquistato i biglietti menzionati, ad utilizzarli nel più breve tempo possibile.

Comments are closed.