TRASPORTI. Milano, Azienda trasporti e Telecom Italia portano l’abbonamento al bus sul telefonino

Funzionerà così: attraverso il telefono cellulare si potrà acquistare l’abbonamento per i mezzi pubblici e per convalidarlo basterà avvicinare il cellulare, anche spento, ai tornelli presenti nella metropolitana e alle convalidatrici sui tram, autobus e filobus. È la sperimentazione che prenderà il via l’11 aprile prossimo a Milano, frutto della collaborazione fra ATM (l’Azienda trasporti milanesi) e Telecom per l’avvio del cosiddetto "mobile ticketing".

Il servizio è stato presentato oggi da Elio Catania, presidente e amministratore delegato di ATM, e Franco Bernabè, amministratore delegato di Telecom Italia. Il "mobile pass" è basata su tecnologia a corto raggio NFC (Near Field Communication), che consentirà ai cittadini milanesi di acquistare e convalidare titoli di viaggio direttamente con il telefonino. Il servizio, dopo una sperimentazione di sei mesi che partirà con il coinvolgimento di un primo gruppo di abbonati, verrà progressivamente esteso a tutti i clienti ATM.

Attraverso il cellulare si potranno acquistare tre tipologie di abbonamento (ordinario, studenti e senior) da utilizzare sui mezzi di superficie e in metro: attraverso la tecnologia radio a corto raggio integrata nel cellulare, il dispositivo è in grado di interagire con il sistema di bigliettazione elettronico-magnetica di ATM. Così per convalidare l’abbonamento basterà avvicinare il cellulare, anche spento, ai tornelli in metropolitana e alle convalidatrici su tram, autobus e filobus.

Il servizio si basa, informano ATM e Telecom, su un’applicazione software configurata da Telecom Italia sulla SIM Card del telefonino Samsung GT – S5230N Edge Quad Band fornito gratuitamente da ATM per la sperimentazione. Attraverso l’applicazione gli utenti accedono a un menù che consente, in tempo reale, la navigazione su un sito ATM dedicato all’acquisto dell’abbonamento per il mese corrente o successivo, nonché la verifica della disponibilità del titolo di viaggio e della data di scadenza del proprio abbonamento. "Con ATM – ha dichiarato Elio Catania – si muovono quasi 680 milioni di persone in un anno: è fondamentale sperimentare sempre nuove tecnologie per facilitare costantemente gli spostamenti dei nostri passeggeri. Quella con Telecom Italia è una partnership avviata da tempo con questo obiettivo: progettare e realizzare soluzioni innovative e facilmente fruibili".

Comments are closed.