TRASPORTI. Mobilità, Regione Lazio: firmato nuovo contratto di servizio con l’Astral

Migliorare la gestione della manutenzione delle strade della regione Lazio, la viabilità e la mobilità. Questi gli obiettivi del nuovo contratto di servizio stipulato dall’assessore ai Lavori pubblici Bruno Astorre con l’Astral, la Società regionale di gestione della manutenzione delle strade. L’intesa giunge dopo aver risolto un annoso contenzioso che aveva bloccato l’operatività della Società.

"Con questo nuovo contratto di servizio – ha dichiarato Astorre – la Regione coinvolge a pieno titolo le Province che potranno programmare gli interventi più urgenti e realizzarli in collaborazione con l’Astral. Sono soddisfatto per l’intesa raggiunta che ci permetterà di rispondere con celerità e maggiore professionalità alle esigenze del territorio in materia di viabilità e mobilità del traffico. In ogni caso alla Regione rimane il compito di controllare l’efficienza e l’efficacia degli interventi programmati."

I punti essenziali dell’intesa sono il già ricordato pieno coinvolgimento delle Province, che a breve entreranno con quote azionarie nell’Astral e la possibilità per la Società regionale di avere risorse proprie da investire nei lavori mediante contratti di concessione e contratti pubblicitari lungo la rete viaria regionale.

Comments are closed.