TRASPORTI. Napoli, tpl ridotto causa elezioni. Assoutenti: c’è bisogno di un disciplinare

Metronapoli, la società del Comune di Napoli che gestisce il trasporto su ferro in città, ha reso noto agli utenti napoletani che, per consentire la partecipazione dei suoi dipendenti alle operazioni elettorali (presidenti, scrutatori e rappresentanti di lista) sabato 27, domenica 28 e lunedì 29 marzo saranno chiuse le seconde uscite di alcune stazioni della Linea 1 della metropolitana. La Linea 6, invecde, per gli stessi motivi effettuerà orario di esercizio ridotto nei giorni sabato 27 e domenica 28 marzo.

Assoutenti Napoli non ci sta e si chiede come mai "i dipendenti di aziende che svolgono servizio pubblico vadano in maniera così massiccia a fare i Presidenti, gli scrutatori ed i rappresentanti di lista. Tutto ciò a danno degli utenti del servizio del trasporto pubblico." Secondo l’Associazione si rende necessario un disciplinare che regoli l’offerta dei trasporti in occasioni elettorali, vacanze e ferie estive.

Comments are closed.