TRASPORTI. Offerta di Air France-KLM su Alitalia, le reazioni dei Consumatori

In una nota oggi diffusa Air France-KLM ha fatto sapere di aver avanzato un’offerta non vincolante per l’acquisto al 100% di Alitalia. Tra le reazioni alla notizia quelle dei consumatori di Adiconsum e del Movimento Difesa del Cittadino che affermano: "Occorre evitare che Alitalia diventi una succursale di Air France". Sulla stessa posizione l’Unione Nazionale Consumatori

Le grandi imprese – si legge in una nota delle associazioni – rivestono anche nell’era dell’euro un ruolo centrale nello sviluppo strategico di un Paese. A maggior ragione se si tratta di trasporto aereo. La vicenda Fiat ci insegna che anche laddove la situazione sembrava compromessa, un consistente piano di investimenti e un nuovo management hanno consentito di rilanciare una grande impresa.

Per Adiconsum e MDC "È evidente che la valutazione e la scelta devono basarsi sull’entità delle risorse che vengono investite per il risanamento e l’ammodernamento di Alitalia. È, altresì, evidente che qualora fosse il gruppo Air One-Banca Intesa, vi è un problema di monopolio che si viene a creare sulle tratte interne. Questo vale non solo per la tratta Roma-Milano, ove ci sarà anche la concorrenza dell’Alta Velocità, ma soprattutto per le altre tratte minori".

Comments are closed.