TRASPORTI. Roma – Fiumicino, aumentato costo biglietti. Adoc: gravissimo

E’ attiva da oggi la nuova tariffa di Trenitalia per il servizio no stop diretto verso l’aeroporto di Fiumicino. Da 11 euro si dovranno pagare ora 14 euro. La tariffa del servizio metropolitano tra le stazioni cittadine e lo scalo romano passerà da 5,50 euro a 8 euro. "E’ gravissimo l’aumento, fino al 45%, del prezzo dei biglietti ferroviari per l’Aeroporto di Fiumicino – dichiara Carlo Pileri, Presidente dell’Adoc -Un danno economico soprattutto per le famiglie di almeno tre persone, che per raggiungere l’aeroporto dovranno sborsare in media 50 euro, sia che prendano il treno, il taxi o la macchina. In quest’ultimo caso, oltre al costo del carburante, va aggiunto quello dei parcheggi, i più cari d’Europa, visto che una sosta di tre giorni costa 54 euro, il 44% in più di Parigi. La decisione assunta da Trenitalia di aumentare i prezzi è estremamente grave, tanto da far pensare ad una connivenza indegna con i taxi alle spalle dei romani, dei turisti e di tutti i consumatori."

Comments are closed.