TRASPORTI. Sardegna, conclusa agitazione addetti pulizia. Consumatori: chiedete rimborso

Dopo giorni difficili per i pendolari consumatori a causa dello sciopero degli addetti alla pulizia dei treni, il 29 ottobre scorso la svolta con la risoluzione della vertenza. Le sedi locali dell’Unione Nazionale Consumatori, Codici, Adusbef, Assoutenti, Altroconsumo, Confconsumatori e Casa del Consumatore invitano i consumatori che avessero subito disagi o non avessero potuto usufruire delle corse per i loro abbonamenti di rivolgersi agli sportelli Trenitalia per chiedere il rimborso.

Le Associazioni ricordano che per i rimborsi richiesti per circostanze particolari, che devono essere valutate di volta in volta, è richiesta la forma scritta: a tal fine sono le biglietterie che devono fornire ti i moduli per la richiesta, che sarà inoltrata ai competenti Uffici. Il rimborso deve essere autorizzato in caso di esito positivo verrà liquidato nel modo scelto tra quelli indicati nel modulo di richiesta.

 

Comments are closed.