TRASPORTI. Senato approva piano di salvataggio Alitalia. Ryanair fa ricorso all’Ue

Il Senato ha approvato oggi, in prima lettura con 149 sì e un solo no, il ddl che converte in legge il decreto sulle disposizioni urgenti in materia di ristrutturazione di grandi imprese in crisi. Il provvedimento, adottato con urgenza sulla scia della vicenda Alitalia, modifica la cosiddetta legge Marzano che disciplina il tema del rischio di cessazione di attività di imprese di rilevanti dimensioni, ampliandone i destinatari a favore anche delle imprese in stato di insolvenza che intendono procedere alla cessione di complessi aziendali in base ad un programma che preveda la prosecuzione dell’esercizio dell’attività di impresa. Al testo sono state apportate modifiche tese a rafforzare il principio di trasparenza e le garanzie a favore dei risparmiatori che hanno investito in titoli e azioni Alitalia.Il testo, modificato, ora passa alla Camera per la seconda lettura.

Nel frattempo la compagnia low-cost irlandese Ryanairha presentato un esposto ella Commissione Europea contro il piano di salvataggio di Alitalia. Sostiene che il piano comporta "un aiuto di Stato non consentito". Lo scrive l’agenzia Bloomberg.

Comments are closed.