TRASPORTI. Taxi a Roma, oggi primo incontro con le AACC

Si è tenuto questa mattina l’incontro tra l’assessore alla Mobilità del Comune di Roma, Antonello Aurigemma, e le associazioni dei consumatori, in merito agli aumenti tariffari dei taxi nella capitale. L’assessore ha avviato consultazioni con tutte le parti in causa, al fine di raccogliere entro il 23 febbraio (data in cui il Tar si esprimerà sul ricorso dei consumatori) il parere dei soggetti interessati, in vista della creazione di un tavolo unico cui parteciperanno le parti sociali coinvolte. "Attraverso questo tavolo – si legge in una nota del Codacons – verranno vagliate le necessarie modifiche alla delibera comunale che introduce aumenti delle tariffe stellari fino al 54%, attualmente bocciata dall’Antitrust e sospesa dal giudice amministrativo". Il Codacons ha ribadito all’assessore Aurigemma l’assoluta contrarietà ad aumenti tariffari di tale portata, sostenendo inoltre l’illegittimità del parere della Commissione di saggi e i numerosi vizi della delibera comunale n.58 impugnata al Tar.

Comments are closed.