TRASPORTI. Treni, Legambiente turismo denuncia disservizi sulle linee dell’Emilia Romagna

Treni soppressi sulle linee Rimini-Bologna e Ferrara-Bologna insieme a una grande carenza di informazioni ai viaggiatori: questa la denuncia di Legambiente turismo che sottolinea il carente stato della logistica nei trasporti, soprattutto "nel momento in cui ci si appresta a promuovere l’offerta della Riviera Romagnola e quella di città d’arte come Ferrara e Mantova e Ravenna presso una clientela internazionale che, arrivando in aereo, necessita di avvalersi di trasporti intermodali per le persone".

"Un quadro di ciò che potrebbe attendere i turisti – e che già interessa i pendolari – è dato dalla vicenda del treno soppresso tra Rimini e Bologna (via Ravenna), solo l’ultimo caso di disservizio di Trenitalia nelle ultime settimane sulle linee regionali – denuncia l’associazione – Infatti la scorsa settimana sono stati soppressi altri due treni sulla stessa linea e alcuni altri sulla linea che collega Ferrara alla città di Bologna. Al danno si aggiunge la beffa in quanto anche in fatto di informazioni e comunicazioni alla clientela sono numerose le lamentele". Le informazioni vengono infatti date sempre all’ultimo momento, quando i viaggiatori sono in attesa del treno o a bordo del convoglio.

Comments are closed.