TRASPORTI. Trenitalia, PD: “Matteoli intervenga per rendere gratuito call-center”

Una interrogazione parlamentare del Pd per rendere gratuito il call-center delle Ferrovie dello Stato è stata presentata ieri dalle deputate democratiche Manuela Ghizzoni e Silvia Velo, che spiegano: "Consideriamo del tutto ingiusto che gli utenti del servizio ferroviario debbano pagare per segnalare disfunzioni e disservizi che dipendono direttamente da Trenitalia. La spesa di oltre due euro per avere informazioni e chiarimenti appare inoltre del tutto ingiustificata e per questo, rispondendo alle numerose segnalazioni dei cittadini, abbiamo chiesto al ministro Matteoli di intervenire per rendere gratuito il call-center".

Comments are closed.