TRASPORTI. Trenitalia annulla incontro con AACC, ma la protesta di Casper ci sarà

Il singolare regalo annunciato ieri dalle Associazioni aderenti a Casper – Comitato contro le speculazioni ed il risparmio (Adoc, Codacons, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori) per i vertici delle Ferrovie dello Stato ha forse provocato scompiglio. E’ stato, infatti, annullato l’incontro in programma domani, 13 gennaio, tra Trenitalia e le Associazioni dei consumatori.

"Non vorremmo che i vertici della società si siano spaventati e abbiano deciso di annullare la riunione per evitare di ricevere il regalo degli utenti – afferma Casper – Noi domani ci recheremo comunque presso la sede delle Ferrovie e consegneremo ai vertici dell’azienda il regalo promesso, ossia un water infiocchettato, come forma di protesta da parte degli utenti italiani per le pessime condizioni in cui versa il trasporto ferroviario". L’appuntamento per i giornalisti è per domani 13 gennaio alle ore 13:30 presso la sede delle Fs – Piazza della Croce Rossa, 1 – Roma. Con l’occasione le associazioni di Casper presenteranno anche un esposto in Procura contro Trenitalia per abuso di atti d’ufficio in relazione ai mancati risarcimenti agli utenti per i disagi da maltempo del 17 e 18 dicembre scorsi.

Comments are closed.