TRASPORTO AEREO. Adiconsum: no ad aumento dei biglietti

Il Ministro Matteoli annuncia aumenti dei costi del biglietto aereo da 1 a 3 euro, mascherandoli con "adeguamenti". "Sempre la solita storia all’italiana: i costi dei disservizi subiti dai passeggeri si vuole farli pagare agli stessi danneggiati" commenta Paolo Landi, Segretario Generale di Adiconsum che chiede ad Enac di convocare urgentemente le Associazioni dei Consumatori e gli operatori Turistici.

Il Ministro candidamente ci informa – continua Pietro Giordano, segretario nazionale Adiconsum – che la soluzione di molti mali, che hanno responsabili con nome cognome, cioè le aziende di gestione degli Aeroporti, gli handler e le Compagnie Aeree, è l’aumento del biglietto aereo – guarda caso – a carico dei consumatori.

Comments are closed.