TRASPORTO AEREO. Cancellato volo per le Canarie, Codacons studia class action europea

Oltre 200 turisti italiani, in partenza per le Canarie con un volo della Livingstone, sono rimasti all’aeroporto di Roma Fiumicino, a causa dello sciopero bianco dei controllori di volo greci. Le persone coinvolte, ribadisce il presidente del Codacons Carlo Rienzi, hanno diritto al risarcimento dei danni per i giorni di vacanza persi. "L’ufficio legale del Codacons sta studiando le varie ipotesi di azioni volte a far ottenere ai vacanzieri il riconoscimento dei propri diritti, sia contro le compagnie aeree che contro i responsabili dello sciopero bianco. In particolare – spiega Rienzi – si sta studiando la possibilità di una class action europea in favore di tutti i passeggeri che abbiano subito ritardi o cancellazioni delle partenze, finalizzata ad ottenere il giusto risarcimento danni. Appare chiaro, infatti, il diritto dei turisti ad ottenere il risarcimento per ogni giorno di vacanza perso, considerati non solo i danni economici – ossia i giorni di vacanza pagati e non usufruiti – ma anche quelli morali, per la perdita di giorni di ferie non più recuperabili".

Comments are closed.