TRASPORTO AEREO. Enac annuncia tavolo di conciliazione

Durante il periodico incontro con tutti gli operatori del settore l’Enac, Ente Nazionale Aviazione Civile ha annunciato la convocazione di un tavolo di lavoro composto dai rappresentanti delle compagnie aeree, delle aziende che gestiscono gli aeroporti, dagli operatori dei servizi a terra, dai tour operator e dai consumatori, per realizzare una modalità conciliativa che risolva extragiudizialmente le richieste di risarcimento inevase che ad oggi costringono il consumatore colpito dai disservizi a rinunciare ai suoi diritti o a intraprendere le vie legali per ottenere ciò che gli spetta per legge. A darne notizia è Adiconsum che ha denunciato da tempo la problematica sollecitando a più riprese l’intervento dell’Ente "per porre fine a tali soprusi che, di fatto, rendono inutile la Carta dei diritti del passeggero, la normativa a tutela dei consumatori".

"L’annuncio del tavolo – afferma l’associazione sottolinea la presa di coscienza da parte dell’Enac delle necessità oggettive del cittadino. Questo è però solo il punto di partenza di un percorso ancora tutto da disegnare, che ci impegnerà in ogni passaggio della trattativa.L’obiettivo è quello di rendere realmente operativa la Carta, sino ad oggi rimasta, in molti casi, inapplicata".

Comments are closed.