TRASPORTO AEREO. Fiumicino vince per ritardi

L’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino si è aggiudicato il secondo posto, superato soltanto dall’aeroporto di Las Palmas delle Canarie. Purtroppo, però, non si parla di una classifica di merito, ma della statistica degli aeroporti che accumulano più ritardi nei voli. Dunque, secondo l’Eurocontrol, l’organizzazione europea per la sicurezza del traffico aereo, che ha stilato il Rapporto Annuale, 9 voli su 20, tra gli scali continentali europei dell’aeroporto di Fiumicino, sono in ritardo, con una media di 18,8 minuti.

Rispetto al 2008 la media dei ritardi al decollo nel 2009 è aumentata del 13% per colpa o responsabilità dei servizi delle compagnie aeree e degli handler: fattori che, complice anche il rodaggio della nuova Alitalia (che durante il suo primo anno ha integrato le società per i servizi di terra che facevano capo alla vecchia Alitalia ed a Air One), hanno pesato a Roma più che in tutti gli altri aeroporti ai primi posti per ritardi in partenza.

Le tratte più "ritardatarie" sono quelle per il Sud, in particolare per Bari, Palermo e Catania; ma anche Fiumicino-Malpensa non brilla per puntualità.

 

Comments are closed.