TRASPORTO AEREO. Giornata Europea Diritti del Passeggero, domani gli help desk in 4 scali

Domani in 4 aeroporti italiani (Roma Fiumicino, Torino Caselle, Bari Palese e Bologna) gli Help Desk di Adiconsum e CEC forniranno, per il terzo anno consecutivo, ai passeggeri in transito informazioni sui loro diritti e assistenza in caso di problemi concreti: dalla cancellazione del volo ai ritardi, alla perdita deibagagli. La novità di quest’anno è il coinvolgimento nell’iniziativa di 24 aeroporti europei appartenenti a 22 Stati che per la prima volta ospiteranno gli Help Desk.

"Siamo orgogliosi – ha detto Pietro Giordano, neo segretario generale di Adiconsum – che una sperimentazione della mia Associazione e del CEC sia stata riconosciuta una best practice dalla Commissione Europea. Il nostro auspicio è che i punti informativi diventino una pratica stabile durante tutto l’anno". Giordano nel corso della conferenza stampa ospitata a Roma presso la sede della rappresentanza della Commissione Europea, ha elencato le proposte di Adiconsum per migliorare il trasporto aereo e renderlo sempre più a "misura di consumatore": "Adiconsum promuove da un po’ di tempo la costituzione di un Fondo di Solidarietà a favore dei passeggeri che subiscono un disservizio. Inoltre riveste un ruolo fondamentale anche un serio programma di formazione sia per i consumatori che per le aziende del volo".

Giordano ha anche rinnovato l’invito all’Enac di promuovere la conciliazione tra le associazioni e le compagnie trasformandosi in un luogo di incontro di interessi – a volte – convergenti: "Siamo convinti – ha detto il segretario generale – che la conciliazione ha degli indubbi benefici che vanno dall’abbattimento dei costi legali allo snellimento della giustizia civile".

Alla Giornata Europea dei diritti dei passeggeri aderisce anche l’Enac che sarà presente con il proprio personale in altri 7 scali italiani (Bergamo, Cagliari, Milano Linate, Milano Malpensa,Napoli e Pisa): in questi e negli altri 4 aeroporti, l’Ente distribuirà 12000 copie in italiano, e altrettante in inglese, della guida rapida "Conosci i tuoi diritti". Si tratta di un pratico flyer che riepiloga in maniera schematica e di immediata lettura i diritti degli utenti del trasporto aereo in caso di disservizi. Sulla conciliazione Giuseppe Daniele Carrabba, Direttore Centrale Coordinamento Aeroporti di Enac, lascia intravedere una possibilità.

L’evento di domani è organizzato anche in collaborazione con Assoaeroporti. Fulvio Cavalleri, vice presidente vicario dell’Associazione, ha sottolineato, in conclusione, che c’è una costante attenzione al passeggero da parte degli aeroporti italiani che si muove insieme ad una fruttuosa collaborazione con le associazioni dei consumatori.

Comments are closed.