TRASPORTO AEREO. Incidente Punta Raisi, Federconsumatori: sanzionare e risarcire

"Non solo chiediamo una rapida ed approfondita inchiesta sulle cause dell’incidente aereo di Punta Raisi, per comprendere le motivazioni del cedimento strutturale del carrello dell’aeromobile ma ci aspettiamo rapidissima anche quella relativa ai gravissimi ritardi con cui si è intervenuti per assistere i passeggeri". Così Rosario Terfiletti, presidente di Federconsumatori, commenta l’incidente aereo avvenuto venerdì scorso all’aeroporto palermitano.

"Vogliamo che vengano individuate al più presto le responsabilità e che siano comminate sanzioni relative a quelle responsabilità. Inoltre, chiediamo siano celeri gli interventi assicurativi per tutti i risarcimenti del caso dovuti per danneggiamenti alla persona che è questione prioritaria, oltre ovviamente per quelli relativi ai bagagli trasportati" conclude il Presidente.

Comments are closed.