TRASPORTO AEREO. Qual è il miglior aeroporto dove trascorrere lunghe attese?

Qual è l’aeroporto migliore dove trascorrere lunghe ore d’attesa? Ce lo dice uno studio condotto dalla società britannica Skytray, attuale più che mai viste le lunghe attese cui sono sottoposti in questi giorni i passeggeri di tutta Europa, a seguito della nube di cenere generata dall’esplosione del vulcano islandese. Lo studio ha individuato i 25 aeroporti del mondo che offrono maggiori servizi per i viaggiatori. I primi tre posti se li sono aggiudicati gli aeroporti di Singapore, Seoul Incheon e Hong Kong. Al quarto posto c’è un aeroporto europeo, quello di Monaco e al sesto quello di Zurigo. Degli aeroporti italiani non c’è traccia.

Interessante, invece, l’analisi fatta da HolidayCheck, il sito di recensioni di hotel scritte dai viaggiatori, che ha presentato una descrizione degli aeroporti europei dove trascorrere le impreviste ore di attesa può rivelarsi un’esperienza estremamente piacevole. Il segreto dell’aeroporto di Monaco, che si è classificato quarto è rappresentato da piscina, Wellness e Beauty Center, golf, centro estetico e naturalmente una birreria all’aperto, dove i passeggeri possono rilassarsi assaggiando specialità locali e sorseggiando birra bavarese. L’aeroporto di Zurigo è il luogo ideale per chi viaggia con i bambini o è in viaggio d’affari. Mentre i bambini si divertono in una delle tante sale da gioco gestite da un personale multilingue, gli adulti possono trascorrere il loro tempo tra i numerosi negozi e ristoranti oppure tenendosi in forma nel nuovissimo Airport Fitness, un centro benessere all’avanguardia, aperto 365 giorni l’anno: l’ideale per coloro che desiderano rilassarsi lontano dalla confusione. All’aeroporto Schiphol di Amsterdam c’è l’imbarazzo della scelta su come passare il tempo. Massaggi Shiatsu (8 minuti: 4 euro), divani in pelle del salone Heiniken, una galleria d’arte e un casinò.

Comments are closed.