TRASPORTO. “S.O.S. VITA” : protesta per mancata riduzione dei voli all’Aeroporto di Roma-Ciampino

Per domani 6 dicembre 2007 il Sindaco di Ciampino, Walter Enrico Perandini, il Sindaco di Marino, Adriano Palozzi, il Presidente del X Municipio di Roma, Sandro Medici ed il rappresentante dei comitati dei cittadini dei tre comuni, Roberto Barcaroli, hanno indetto una giornata di protesta, denominata "S.O.S. VITA", delle tre cittadinanze contro la mancata riduzione dei voli all’Aeroporto di Roma-Ciampino. I comuni di Ciampino, Marino e il X Municipio di Roma si fermeranno in contemporanea alle 11.30 ed alle 19.30.

"La straordinarietà dell’evento, che vede insieme tre sindaci di tre territori confinanti indire una sorta di ‘sciopero cittadino’ – si legge nel comunicato stampa diffuso dai promotori – è pari alla gravità dell’emergenza in atto nei comuni limitrofi al secondo scalo aeroportuale di Roma e del Lazio, che ha visto aumentare del 500% in sei anni il volume di traffico aereo, senza la necessaria certificazione ICAO necessaria alla sua operatività, senza una Valutazione di Impatto Ambientale e senza che sia stata approvata una Zonizzazione Acustica del territorio, tutte procedure obbligatorie dalle leggi dello stato e rispettate in tutti gli aeroporti europei ad eccezione di Ciampino".

La giornata di protesta inizierà con l’apertura ritardata di 15 minuti dei negozi delle tre città e proseguirà con due momenti di blocco contemporaneo delle normali attività cittadine. Inoltre, sempre domani:

  • dalle ore 10.30 alle ore 11.30 si potrà partecipare alla protesta dei lavoratori del territorio, ed in particolare dei dipendenti pubblici dei comuni di Ciampino, di Marino e del X Municipio di Roma. I sindacati dei dipendenti del Comune di Ciampino hanno indetto un’ora di assemblea nel piazzale antistante al Municipio.
  • dalle ore 10.30 alle ore 11.30 si terranno Assemblee in tutte le scuole dei tre comuni con un ora, in contemporanea, di interruzione del programma didattico e dibattito sull’emergenza alla presenza di Sindaci e degli Amministratori dei tre comuni ed i rappresentanti dei comitati dei cittadini.
  • dalle ore 19.30 alle ore 20.00 le luci di Piazza della Pace e vie limitrofe (Ciampino), della frazione di Cava dei Selci e del X Municipio di Roma verranno spente in contemporanea.
  • dalle ore 19.30 si svolgerà la fiaccolata in Piazza della Pace a Ciampino. A disposizione dei cittadini delle frazioni di Marino (Santa Maria delle Mole, Cava dei Selci e Frattocchie) saranno disponibili tre pullman dalle ore 18.30 per giungere alla fiaccolata. Al termine della fiaccolata si terrà uno spettacolo in Piazza della Pace.

Comments are closed.