TRUFFE. Multiproprietà, condannata la Holiday network. Vittoria di Adiconsum

Condannato nel ricorso in appello il cittadino che per conto della Holiday network s.r.l., ha truffato centinaia di consumatori attirandoli con la vincita di un premio, ma in realtà facendo loro apporre una firma per l’acquisto di una quota associativa di una multiproprietà alle Canarie per la modica cifra di 19.000.000 di lire.

La costituzione di parte civile di Adiconsum a tutela degli interessi legittimi diffusi di quei consumatori che si erano rivolti all’associazione per denunciare il fatto, è stata fondamentale. E di tale costituzione di parte civile ne ha tenuto conto sia il tribunale di Pistoia con la condanna in primo grado del collaboratore della Holiday Network, che la Corte d’Appello alla quale il Bettero si era appellato.

Tali condanne sono importantissime ai fini della tutela dei diritti dei consumatori, poiché costituiscono un precedente nella giurisprudenza di merito. Finora infatti non si erano mai registrate condanne penali in materia di multiproprietà.

Comments are closed.